Condizioni generali di viaggio

1. Ambito di applicazione

Le seguenti condizioni generale di trasporto si applicano per tutti i servizi di autolinea di passeggeri resi dal vettore Bologna Express di Stefano Mignani.

2. Biglietto di viaggio.

Per essere ammesso al trasporto il passeggero deve essere in possesso di un biglietto o di altro titolo di viaggio (abbonamento, carnet, etc.) valido.
Il biglietto viene emesso con l'assegnazione contestuale del posto sul pullman.
Al momento dell’acquisto al passeggero viene inviato il biglietto che ricevuta di pagamento via e-mail all’indirizzo di posta elettronica comunicata e può anche richiedere l’invio aggiuntivo tramite SMS dei dati relativi alla transazione effettuata.
La ricevuta di pagamento riporta tutti i dati relativi alla transazione effettuata, compresi il Codice di Prenotazione e, se La ricevuta di pagamento resterà disponibile nel “riepilogo ordini” dell'utente registrato, pertanto, per tutto questo periodo, l'utente avrà la possibilità di stamparla o richiederne la fattura.

3. I canali di vendita

Il passeggero può acquistare il biglietto di viaggio presso le agenzie di viaggio, stazioni di servizi compatibilmente con gli orari di apertura al pubblico, o self-service tramite il sito www.bolognaexpress.com.
Nel caso di acquisto presso le agenzie di viaggio convenzionate, al prezzo del titolo di viaggio può essere applicato
un diritto di commissione a discrezione dell’agenzia.
E' consentito l'acquisto del biglietto a bordo salvo disponibilità di posti.

4. Il contenuto del biglietto di viaggio

Il biglietto di viaggio riporta tutte le indicazioni necessarie a definire il contenuto del contratto di trasporto, in particolare riporta, salvo per determinate tipologie, le seguenti indicazioni:
    » la fermata di partenza e quella di arrivo;
    » l'itinerario, se rilevante ai fini del prezzo;
    » la linea di servizio;
    » il giorno di rilascio;
    » il giorno e ora del viaggio per i biglietti con assegnazione contestuale del posto;
    » il prezzo;
    » il numero delle persone distinto per adulti, infanti, bambini e over 60 e animali;
    » l'indicazione, per i biglietto di viaggio nominativo, degli elementi atti ad identificarne il legittimo possessore (nome, cognome);
    » il codice identificativo di prenotazione.

Il biglietto deve essere esibito ad ogni richiesta del personale di servizio per il controllo e la obliterazione. Il biglietto ha validità per la corsa prenotata. In caso di smarrimento il posto viene mantenuto, ma resta fermo l’obbligo di recarsi presso una delle agenzie autorizzate a farsi rilasciare copia del biglietto.

5. Tariffe e validità del biglietto

La tariffa applicata è quella in vigore al momento dell’acquisto del biglietto con riferimento alla data di partenza. Sono applicabili le riduzioni previste rispettivamente per infanti, bambini e over 60.
Tutte le corse sono effettuate con prenotazione obbligatoria e nominativa; anche ai fini di eventuali rimborsi è interesse dello stesso passeggero fornire il proprio nominativo completo al momento dell’acquisto del biglietto e il proprio numero di telefono. Nel caso in cui tali dati non venissero forniti dal passeggero, la Bologna Express non risponde di eventuali responsabilità derivanti dalla mancata informazione per eventuali ritardi, fermate o impossibilità di effettuare tale corsa per qualsivoglia motivo. I passeggeri sono tenuti a munirsi di biglietto di viaggio presso le apposite rivendite a terra, previa prenotazione del posto. E’ prevista la possibilità di acquistare il biglietto on-line con pagamento tramite paypal.
I ragazzi compresi tra i 14 e 17 anni possono viaggiare allegando al biglietto “Modulo Manleva” autorizzazione concessa dal rispettivo genitore/tutore.
E' consentito il trasporto di animali di piccole taglie.

6. Trasporto di cose “Bagaglio”

Il viaggiatore potrà portare con se, gratuitamente n. 1 bagaglio a mano di dimensione massime 50x30x10 (lunghezza + larghezza + altezza), di peso non superiore a kg.8 e n.1 bagaglio non superiori a cm 80x50x30 (lunghezza + larghezza + altezza), di peso non superiore ai 15 KG. Compatibilmente con la capienza del vano bagagli, il viaggiatore potrà trasportare altri bagagli, aventi le stesse misure massime di quelle standard. Ogni chilo in eccesso viene tassato con un sovrapprezzo pari a € 1 per chilogrammo. Il personale di servizio provvederà a rilasciare formale biglietto – ricevuta.
Il bagaglio non è assicurato, pertanto, si consiglia ai passeggeri di non trasportare oggetti di valore ovvero di dotarsi di apposita polizza assicurativa. In caso di smarrimento, furto o danneggiamento, il vettore del quale venisse eventualmente dimostrata la colpa, sarà responsabile esclusivamente nei limiti massimi previsti dalla legge n° 450/1985 e successive modificazioni, in particolare con i limiti di € 103.00 per ciascun bagaglio, e di € 206,00 per ciascun viaggiatore. Nessuna responsabilità vi è per il vettore per i bagagli a mano o per gli oggetti non depositati nella bagagliera del pullman. Qualsiasi problema relativo al bagaglio deve essere immediatamente segnalato al personale viaggiante in via formale dal passeggero nonché alla sede del vettore; qualora il bagaglio venisse ritrovato, sarà cura del passeggero personalmente provvedere al ritiro presso l’ufficio comunicatogli.
Il cliente è tenuto ad indicare su ciascun bagaglio in uno spazio ben visibile e chiaro il suo nome e cognome, il suo indirizzo e recapito telefonico oltre che la fermata di partenza che quella di arrivo.

Bagaglio Aggiuntivo
Il viaggiatore può portare con se ulteriori bagagli, a patto che non superi le dimensioni del bagaglio standard e pesi al massimo 15 kg. Un bagaglio aggiuntivo è pari a € 12,00 mentre 2 bagagli aggiuntivi ha un costo pari a € 20,00 e deve essere prenotato almeno 48 ore prima della data di viaggio. In caso contrario è necessario chiamare il nostro servizio assistenza clienti per garantire la possibilità di portare a bordo il bagaglio extra.

7. Trasporto bambini

Ogni viaggiatore munito di documento di viaggio ha la facoltà di far viaggiare gratuitamente un solo bambino di età non superiore a 3 anni. Quando un viaggiatore ha un età superiore a 3 anni deve necessariamente acquistare il documento di viaggio per se e per l’accompagnatore.

8. Trasporto di animali domestici

Ogni viaggiatore, munito di documento di viaggio, può portare con sé un animale domestico di piccola taglia, di peso non superiore a 10 kg., al quale sia stato applicato un congegno atto a renderlo inoffensivo. Il trasporto di animali, esclusi i cani guida, può essere rifiutato in caso di affollamento dell’autobus. I cani guida sono ammessi gratuitamente a meno che il non vedente sia assistito da accompagnatore con viaggio gratuito; per tutti gli altri animali domestici deve essere acquistato il relativo biglietto alla tariffa in vigore.

9. Oggetti rinvenuti

Gli oggetti smarriti rinvenuti a bordo dei mezzi aziendali, verranno custoditi ai sensi degli articoli 927 e ss. del Codice Civile presso la sede aziendale del vettore. Gli oggetti rinvenuti vengono conservati per 1 mese; per il loro ritiro dovrà essere esibito un documento di identità.

10. Norme comportamentali

I viaggiatori devono occupare sempre tutti i posti a sedere fino a che ve ne sia disponibilità e rimanere seduti per tutta la durata del viaggio fino a che il pullman non si sia fermato. L’Azienda declina ogni responsabilità in caso di incidenti subiti dai viaggiatori che non si siano attenuti alle suddette prescrizioni. È fatto divieto al viaggiatore di: fumare e disturbare, occupare più di un posto a sedere e ingombrare le zone di salita e discesa senza motivo, esercitare attività commerciale, di raccolta fondi, insudiciare o manomettere parti o apparecchiature delle vetture. I trasgressori sono allontanati dai veicoli, previo ritiro del recapito di viaggio senza diritto ad alcun rimborso per i percorsi ancora da effettuare.
Nei viaggi notturni è prevista una sosta durante la notte presso un’area di servizio attrezzata nella quale i passeggeri possono anche usufruire dei servizi. I viaggiatori sono tenuti a rispettare scrupolosamente la durata della sosta. Ove non diversamente stabilito dal personale di bordo la durata della sosta deve intendersi tassativamente di 15 minuti.

11. Danni a cose

Ogni danno arrecato dai viaggiatori alle vetture, agli oggetti ed ai locali utilizzati per realizzare il servizio, deve essere da questi risarcito, riservandosi la Società, in caso di danneggiamento volontario, di sporgere eventuale denuncia o querela a norma di legge.

12. Risarcimento danni

L’azienda tramite la propria Compagnia di assicurazione e comunque nei limiti previsti dalle vigenti disposizioni di legge, provvede al risarcimento per danni a persone e cose solamente nei casi in cui sia stata dimostrata la propria responsabilità civile. I danni che i passeggeri subiscono devono essere denunciati all’autista, ed il giorno successivo non festivo deve essere fatta comunicazione in direzione. I bagagli a mano ed in genere le cose non consegnate al personale di bordo viaggiano sotto la responsabilità del proprietario. Per accedere al rimborso è necessario che: immediatamente dopo l’evento dannoso, venga contattato l’autista alla guida del mezzo aziendale coinvolto, fornendo le proprie generalità e la precisa descrizione dei danni subiti, entro il primo giorno lavorativo dopo l’evento venga contattata la Direzione dell’azienda che ha effettuato il servizio, indicando dettagliatamente il danno subito, il giorno, l’ora, l’esatto luogo dell’incidente, la linea e il pullman aziendale coinvolto, affinché l’azienda possa attivare la pratica assicurativa ovvero avviare le procedure di accertamento di responsabilità.

13. Orari e coincidenze

Tutte le informazioni riportate negli orari e nei depliant pubblicitari possono essere sono soggette a variazione.
Il vettore non si assume responsabilità alcuna per ritardi o interruzione del servizio o mancate coincidenze da cause a loro non imputabili, come scioperi, maltempo, guasti meccanici, problemi di traffico, di percorribilità delle strade di controlli delle autorità ecc. Si declina ogni responsabilità per mancate coincidenze dovute a ritardi o ad altre cause e per eventuali errori in cui fosse involontariamente incorsi nella redazione degli orari, siano essi esposti al pubblico siano essi contenuti nella presente pubblicazione o in quelle di tutte le altre società.
Il programma di esercizio delle linee saranno sospese nei periodi di Natale, Capodanno, Pasqua e Ferragosto.

Bologna Express
La direzione